Direzione Didattica 2 Circolo Giovanni XXIII

Home

Un sogno. Il massimo traguardo per uno sportivo. A cos'altro può ambire un ragazzo di vent'anni?

Lo sapremo solo quando tornerai e ci racconterai delle difficoltà, dei tuoi fortissimi avversari, della gioia immensa che hai provato dall'altra parte del mondo, a Tokyo.

Nell'attesa che Mesagne abbracci il suo eroe, il Secondo Circolo vuole ricordare così il suo ex alunno con le parole delle maestre Rosalba, Lucia, Roberta ed Ada.

“La tenacia e la disciplina che hai dimostrato nel corso della tua vita ti caratterizzavano anche a scuola. Eri un ragazzo timido e riservato, ma con dentro una forza e una determinazione che ti hanno reso possibile un traguardo così ambizioso.
Sei stato con noi solo per cinque anni, eppure, nel momento della tua vittoria, tutti noi abbiamo esclamato: "Il nostro ragazzo ce l'ha fatta!".

Siamo fieri di te, Vito.

dellaquilachres