Direzione Didattica 2 Circolo Giovanni XXIII

Home

 

INTRODUZIONE

Questo percorso formativo nasce dal progetto “Bambine e bambini di fronte alla Shoah” che da diversi anni viene svolto dalle classi quinte del Secondo Circolo didattico di Mesagne. L’obiettivo è quello di tenere viva la memoria facendo conoscere, ai bambini, una delle pagine più brutte della storia del nostro paese, la Shoah…dentro le radici da cui è nata e si è sviluppata, quali ripercussioni purtroppo ancora ha nel nostro presente e futuro. Quest’anno il percorso ha voluto indagare la questione del “diritto allo studio” che, sia pure in modo incompleto e confuso hanno vissuto i bambini per via della pandemia. Partendo dalla loro esperienza personale, i bambini hanno riflettuto e, con l’ingenuità e la speranza che solo un bambino può avere nel cuore, hanno espresso le loro emozioni, i loro sentimenti e la loro solidarietà all’amico/a cacciato/a da scuola. Si tratta di togliere lo stereotipo solo della ricorrenza del 27 gennaio ed affrontare la questione del razzismo e più in generale dei diritti umani che oggi più che mai tornano alla ribalta e rappresentano una vera e propria emergenza educativa. Solo lavorando per competenze e non conoscenze brevi si può creare riflessività ed apprendimento significativo nelle future generazioni, affinchè possano trasferire in altri contesti la loro sfera valoriale per una cittadinanza attiva più consapevole.


Le maestre di classe quinta

shoah21